Vantaggi del sistema IMP-VP

Investire negli impregnatori sottovuoto ISVE contiene

Dotarsi di impregnatori sottovuoto ISVE rappresenta un buon investimento per vari motivi. Ve ne elenchiamo i principali:

  • Investimento di capitale ridotto
    Pochi investimenti nel settore dell’industria del legno si avvicinano al rapporto capitale investito per migliaia di m3 di legno trattato all’anno come un impianto IMP-VP
  • Basso costo del lavoro
  • Un solo addetto per turno è sufficiente per manovrare, scaricare, caricare un impianto, purché disponga di un mezzo meccanico per movimentare le cataste di legno.
  • Mercato ampio in continua espansione 
    È sufficiente valutare la voce doganale relativa alle importazioni di materiale trattato per valutare lo spazio di mercato disponibile.
  • Bassi costi di manutenzione 
    Avendo l’avvertenza di mantenere pulito l’impianto, i costi di manutenzione sono assai bassi essendoci pochi organi in movimento.
  • Rapido smercio 
    Non solo il materiale può essere trattato con una umidità del 30%, ma dopo soli pochi giorni dal trattamento può essere utilizzato e maneggiato senza problemi.
  • Facilità di adattarsi al mercato 
    Grazie alla poca manodopera richiesta è facile fronteggiare le variazioni di produzione senza gravi conseguenze.
  • Non viene imposto alcun contratto per i prodotti impregnanti
    La ISVE opera nel settore dell’impiantistica e non vende prodotti impregnanti. Il cliente è quindi libero di approvvigionarsi sul mercato senza alcuna imposizione.
  • Nessun pericolo di rovinare il materiale 
    Gli impianti IMP-VP ISVE vengono forniti corredati di un quadro elettrico dotato di microprocessore (Vacutronic system) che riduce al minimo la possibilità di un’errata manovra. Il collegamento ad un comune PC permette di visualizzare e stampare tutte le fasi del ciclo per la certificazione RAL.