Essiccatoi serie ES-ESC: introduzione

Essiccare legno piu' velocemente rispetto ai sistemi tradizionali.

Gli essiccatoi legno serie ES ed ESC sono particolarmente indicati per l’essiccazione di semilavorati delle più disparate essenze legnose. Per l’ottimale riuscita del processo è necessario ottenere e mantenere un riscaldamento omogeneo e graduale del legno. Questo risultato nei modelli ES ed ESC si ottiene grazie ad una serie di piastre di alluminio che diffondono il calore prodotto dalle resistenze elettriche o dall’acqua calda che scorre in apposite serpentine. Il razionale sfruttamento dell’energia termica prodotta non penalizza l’impiego di una fonte energetica di pregio come l’elettricità, ma ne valorizza l’utilizzazione grazie alla gestione interamente computerizzata dell’essiccazione (rimane in ogni caso sempre possibile il collegamento alle normali reti dell’acqua calda, se esistenti).

I punti di forza della serie ES-ESC

Nella produzione di essiccatoi serie ESC, sia di miniessiccatoi o essiccatoi ES ad apertura verticale, ISVE ha raggiunto punte di eccellenza, assicurando tempi di essiccazione sensibilmente più elevati rispetto ai sistemi tradizionali. In particolare i macchinari di questa serie hanno permesso di ottenere importanti risultati che sono di due ordini:

1. quantitativi:
- maggiore velocità del processo di essiccazione rispetto ai sistemi tradizionali;
- abbattimento dei costi di esercizio;
- riduzione dei volumi di stoccaggio del materiale in essiccazione.

2. qualitativi:
- massima omogeneità dell’umidità finale;
- massima riduzione dei fenomeni di fessurazione e torsione del materiale;
- rispetto delle caratteristiche naturali del legno (colorazione, nodi, ecc.);
- eliminazione di xilofagi ed altri parassiti animali.
Investire nella qualità di un impianto di essiccazione significa investire nella qualità del proprio legno.

Scarica la brochure essiccatoi in PDF

ESCESES Junior - ES2